Behind the Light

Behind the Light: The Extraordinary Life of Luca Comerio è un applied game (o serious game) sviluppato su un’idea originale di Cineteca Milano per promuovere e diffondere presso il pubblico più giovane la propria missione, le proprie collezioni e il proprio Museo, con lo scopo di educare e far divertire i giocatori attraverso una serie di sfide, puzzle e minigiochi.

L’opera farà rivivere l’avventurosa vita di Luca Comerio (1878-1940), celebre fotografo, cineasta e regista italiano, pioniere del documentario e dell’industria cinematografica. Ha seguito da fotoreporter la prima guerra mondiale, sperimentato tutte le più innovative tecniche di ripresa, tra cui il KinemaColor per riprodurre i colori, spericolato e avventuroso testimone della Storia a contatto con i più grandi personaggi di inizio Novecento. Cineteca Milano conserva un lotto dei suoi preziosi film che ha restaurato digitalmente, in quanto patrimonio fondamentale del cinema italiano.

 

(RI)SCOPRIRE IL FILM D’EPOCA

Behind the Light: The Extraordinary Life of Luca Comerio è un gioco esplorativo che racconta la storia di Lidia, una tesista con un tirocinio di apprendistato sul restauro delle pellicole che, a seguito dello sgombero della vecchia casa di famiglia, viene in possesso degli oggetti personali del nonno, fidato assistente di Comerio. Il giocatore, oltre ad appassionarsi alle vicende della protagonista di questa storia, avrà modo di imparare le tecniche di restauro di film d’epoca attraverso una serie di minigiochi e, al tempo stesso, di scoprire la figura storica di Luca Comerio.

Le vicende si svolgono attraverso 6 capitoli di gioco, ognuno incentrato sugli oggetti personali del nonno di Lidia e sul legame che hanno con le opere e la vita di Luca Comerio:


– Da fotoreporter a cinereporter. Da Milano all’Italia
– Cronaca del mondo contemporaneo: modernità, eventi e grandi personaggi
– Il gusto dell’esotico. I viaggi in Africa
– La vita privata
– Il cameraman al fronte: reportage dalla Prima guerra mondiale
– Lo sguardo di Mussolini

In ogni capitolo, il giocatore affronterà svariati minigiochi (a difficoltà crescente) dedicati al restauro delle pellicole, semplificazioni allegoriche dei procedimenti di restauro effettuati realmente negli studi di Cineteca Milano: il primo, dedicato a predisporre il restauro della pellicola con la giusta calma e precisione; il secondo, per digitalizzare la pellicola e per completare il restauro, riportando il filmato all’originale di Comerio.

Una volta terminato il processo di restauro, il giocatore visualizzerà il filmato restaurato e dovrà trovare degli indizi che lo indirizzeranno verso l’oggetto successivo. Lo scopo del gioco è quello di ritrovare tutti gli oggetti e ricostruire così la vita di questo grande artista.

  • Narrazione basata sulla vita e sulla riproduzione delle opere di Luca Comerio

  • Simulazione degli strumenti utilizzati realmente nel restauro di film d’epoca

  • Ricostruzione di Cineteca Milano fedele all’originale e interamente esplorabile

  • Sviluppato con il motore di gioco Unreal Engine

cONTATTI